Prenotazione tavolo

Altoatesini
e fatti in casa

Mangiare nella Valle Isarco - Ristorante Turmwirt Gudon

… al Ristorante Turmwirt
di Gudon, in Valle Isarco

La chef Maria preferisce servire in tavola piatti fatti in casa: accanto alla pasta e al gelato, gli ospiti vengono deliziati soprattutto dal pane ai vari semi appena sfornato. E quando la stagione lo consente, anche succhi e grappe sono di produzione propria. La cucina integrale di questo albergo punta sulle ricette tramandate nel tempo, a base d’ingredienti acquistati per quanto possibile dai contadini locali, uno dei quali a pochi passi dalla struttura.

Essen im Restaurant Turmwirt in Gufidaun
Restaurant im Eisacktal

Un buon bicchiere
tra amici

Ristorante Valle Isarco

Dove l’ospitalità e la cultura
vengono vissute da generazioni

Il Turmwirt celebra il piacere del buon vino: nella cantina riposano alcune delle migliori stille di tenute vicine e lontane. Ma sono le etichette della Valle Isarco a polarizzare l’attenzione di Maria, la padrona di casa: provatene voi stessi l’equilibrio di aromi. Sulla terrazza o nell’antica Stube, potete far tintinnare i bicchieri al ritmo dell’accogliente ospitalità di questo luogo, permeato da cinque generazioni di storia familiare e da persone che vanno e vengono.

Come in vacanza

Fatto in casa nella Ristorante Turmwirt Gudon

Un albergo panoramico nei pressi di Chiusa, Alto Adige

Da un lato Castel Sommo, dall’altro la chiesa parrocchiale: l’albergo storico Turmwirt sorge nel cuore di Gudon, una località affacciata su cime e villaggi. In posizione tranquilla e soleggiata, a soli due km dal casello autostradale di Chiusa e con tanto spazio davanti all’ingresso, il Turmwirt è un invito a soffermarsi per una pausa gustosa e idilliaca. Ideale soprattutto per le famiglie perché, lontano dal traffico, attende i piccoli ospiti con prati, rocce e colline dove giocare in tutta sicurezza e assicurare ai genitori un angolino ombreggiato sotto il castagno.

Luogo d’incontri

Ristorante nella Valle Isarco Alto Adige
  • La sobria locanda contadina è divenuta un simpatico ostello per i turisti in villeggiatura estiva: da ammirare e apprezzare in particolar modo la semplicità dei proprietari, considerando l’affluenza. Non vi era posto artificioso o esagerato in questa casa, che da sempre ha conservato la sua atmosfera di bontà – e anche di progresso, che si nota solo nei piccoli dettagli e miglioramenti. Un luogo di pace e intesa, dove ci si sentiva subito a suo agio.

    Ernst Loesch (liberamente tradotto da: ″Südtiroler Erinnerungen 1887 – 1912″)
Ristorante nei dintorni di Bressanone
Gufidaun im Eisacktal in Südtirol

Prenotazione tavolo

Ristorante nella Valle Isarco Alto Adige

Venite a scoprire la nostra posizione unica, i piatti tipici fatti in casa, i vini selezionati e la spiccata cultura dell’ospitalità. Saremo lieti di ricevere la vostra visita.

Orario d’apertura: lu. | gio. | ve. | sa. | do.
dalle 12 alle 14 | dalle 18 alle 20.30

Giorni di riposo: ma. | mer.

Per la prenotazione del tavolo vi preghiamo di compilare i seguenti campi. Vi contatteremo quanto prima!









    Sì, ho letto l'informativa sulla privacy e accetto che i dati che fornisco vengano raccolti e archiviati elettronicamente. I miei dati saranno strettamente riservati per l'elaborazione e la risposta alla mia richiesta. Inviando il modulo di contatto acconsento al trattamento dei dati.

    L’arrosto della domenica nella Locanda Sudtirolese

    dal 7 gennaio al 17 marzo 2024

    Frescaestate nella Locanda Sudtirolese

    Con l’iniziativa “L’arrosto della domenica” nella “Locanda Sudtirolese” il gruppo fa rivivere ormai ogni anno un’antica tradizione, quella dell’arrosto che in passato arricchiva le tavole della domenica dopo la messa. Ogni domenica da gennaio a marzo, si può tornare a gustare un arrosto preparati a regola d’arte con ingredienti genuini e di stagione. Vi aspetta carne nostrana, preparata in modo stagionale in un’atmosfera unica.

    29 locande fanno parte del gruppo Locanda Sudtirolese – le animano persone che hanno fatto dell’ospitalità il loro stile di vita. Gli osti hanno cura di conservare la cultura e la tradizione delle proprie locande tramandandola con orgoglio alle generazioni future.

    Accomodatevi nella “Locanda Sudtirolese” e degustate dal 7 gennaio al 17 marzo 2024 questa pietanza particolare.

    Gli osti del gruppo vi augurano “Buon appetito”!

    Home